• PROATTIVA

Forse non tutti sanno che...


Riprendo il nome di una rubrica del prestigioso settimanale “Settimana Enigmistica” per farvi sapere che esiste uno strumento per evitare di farsi chiamare dai call center e che dal 27 luglio 2022 sarà notevolmente potenziato.


Questo strumento si chiama Registro delle Opposizioni e si chiama così perché, iscrivendosi, ci si può opporre alle continue chiamate da parte dei venditori di qualsiasi cosa.


Questo strumento di tutela delle persone esisteva già, ma funzionava solamente per i numeri di telefono fissi, mentre ora è stato esteso anche ai numeri di cellulare nazionali. Però, secondo me, la novità più importante è che per potersi iscrivere al registro non è più obbligatorio essere presenti negli elenchi telefonici nazionali. Ora si può iscrivere chiunque. Finalmente!!!


Inoltre, l'iscrizione al nuovo Registro consentirà l'annullamento di tutti i consensi per finalità di telemarketing precedentemente rilasciati e sancirà il divieto di cessione dei dati personali a ditte terze, indifferentemente dalla fonte dei contatti posseduti dagli operatori. Questi ultimi saranno obbligati a consultare il nuovo Registro prima dell'avvio di ogni campagna pubblicitaria per verificare i numeri che intendono contattare.


Si tratta di una vera e propria riforma del telemarketing, e rappresenta una importante novità nell'ambito degli strumenti disponibili per la tutela della privacy del cittadino, in quanto, con un'unica iscrizione al Registro si vieterà a tutti gli operatori, anche quelli sfruttano i sistemi di chiamata automatizzata senza operatore, di utilizzare il proprio numero di telefono per fini pubblicitari, indifferentemente dalla modalità in cui siano stati acquisiti i consensi e dalla fonte utilizzata per estrapolare i dati.


Pertanto, una volta che l'utente si iscriverà al nuovo Registro verrà "azzerato" l'elenco dei consensi fornito precedentemente ai vari operatori, magari inavvertitamente o distrattamente e si ripartirà da una situazione in cui nessuno potrà chiamarlo per finalità di telemarketing, ad eccezione dei soggetti che hanno raccolto un consenso nell'ambito di un contratto attivo (o cessato da non più di trenta giorni) per la fornitura di beni o servizi.


Resta comunque valida la facoltà per gli utenti di autorizzare uno o più soggetti da cui si vorranno ricevere comunicazioni commerciali fornendo un consenso libero, specifico e consapevole successivamente alla data di iscrizione al Registro. Ma questo fa parte delle libertà del cittadino sancite dal GDPR (Regolamento Europeo per la protezione dei dati).


Basterà questa importante novità, fortemente voluta dalle associazioni in difesa dei consumatori, a fermare le telefonate selvagge? Probabilmente no, perché società di telemarketing aggressive, opportunamente localizzate fuori dal territorio italiano ed europeo continueranno a fare quello che hanno sempre fatto con le liste di contatti già in loro possesso, però, con questo strumento in abbinata alla forza “punitiva” del GDPR che, in determinati casi, permette di sanzionare pesantemente le aziende europee che si avvalgono di call center extra europei, abbiamo un chiaro segno della volontà da parte dei nostri legislatori di porre un freno a queste attività spesso fastidiose e di regolare un mercato dentro ambiti di liceità e correttezza.


Personalmente sono fiducioso degli effetti positivi che avranno questi strumenti negli ambiti prefissati, essendo però cosciente che non sarà possibile che da un giorno all’altro spariscano o cambino modalità operativa tutti i call center, soprattutto quelli irregolari.

Diamo il tempo al sistema di “mettersi in moto” e si vedranno i risultati.



Per iscriversi al nuovo Registro delle Opposizioni è semplice e si hanno quattro differenti modalità:


1 Tramite la compilazione di un modulo presente nel sito web https://www.registrodelleopposizioni.it/it/abbonati/iscrizione

2 Telefonando al numero verde gratuito 800 265 265

3 Inviando tramite email un apposito modulo scaricabile sempre dal suddetto sito web, all’indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it

4 Oppure inviando sempre il modulo di richiesta tramite raccomandata.


Mi raccomando iscrivetevi, perché, per chi non si iscrive al registro potrebbe essere che non siano garantiti i vantaggi della nuova normativa.


Per informazioni potete contattarci:

Telefono: +39 0422 22813

email: segreteria@proattiva.eu


Seguiteci sui social network:


Facebook: https://www.facebook.com/proattiva.privacy.gdpr.dpo

Linkedin: https://www.linkedin.com/company/proattiva-privacy-gdpr-dpo-231-81-iso

5 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti