"PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE"

Come difendere l'imprenditore dagli errori dei propri dipendenti.

Per rendere al meglio l’importanza di un corretto adeguamento della propria organizzazione interna alle normative vigenti, prendiamo in prestito questa espressione in uso in medicina, perché ci aiuta a spiegarlo bene e in maniera semplice!

Infatti, la predisposizione volontaria di un corretto modello organizzativo aiuta a prevenire il rischio di dover curare in futuro una patologia, che per l’impresa significa sicuramente preservarla dall’eventuale rischio di condanna per responsabilità amministrative o penali, ma anche da un eventuale danno reputazionale che comporterebbe un notevole danno economico.

 

L’obiettivo però non deve ridursi alla semplice necessità di non incorrere in sanzioni, come spesso accade, ma deve innanzitutto essere quello di conoscere a fondo la propria impresa, definirne nel dettaglio i processi decisionali e curare e consolidare l’immagine aziendale dal punto di vista della correttezza delle procedure e del rispetto delle norme.

 

La scelta di rivolgersi a dei consulenti esperti in materia di “231”(D.lgs. 231/2001) e di sicurezza nei luoghi di lavoro (D.lgs. 81/2008 e Legge 215/2021) non deve quindi essere visto solo come un costo d’impresa da sostenere, ma, al contrario come una forma d’investimento per la tutela del business futuro dell’azienda!